PARROCCHIA SANTA GIOVANNA ANTIDA THOURET

Adorazione eucaristica perpetua

"Il Padre cerca adoratori che lo adorino in Spirito e Verità" (Gv 4,24)

Home

Come raggiungerci Contatti Mail: venite.adoriamo@gmail.com
Venite adoriamo
La Parrocchia
L'adorazione
A tu per Tu
Le nostre preghiere
Testimonianze
Tabella adoratori
Regole e norme
Diventare adoratore
Archivio eventi

Adoriamo il Signore

Miracoli eucaristici
Preghiere di adorazione
Scritti sull'adorazione
Salmi di adorazione
Meditazioni
Luoghi di spiritualità
Canti
Adorazione on line

 

Storia del Pontificato

 

Storia del Pontificato

Papa Stefano  IX (X)

 

Fonte: Wikipedia

Stefano X, nato Frederic de Lorraine (Federico dei duchi di Lorena) (morto a Firenze il 29 marzo 1058), fu Papa dal 1057 alla sua morte.

Il suo nome di battesimo era Federico, ed era fratello minore di Goffredo, Duca dell'Alta Lorena, che, in qualità di marchese di Toscana (per via del suo matrimonio con Beatrice, vedova di Bonifacio, marchese di Toscana), giocò un ruolo importante nella politica dell'epoca.

Federico, che era stato innalzato al cardinalato da Leone IX, lasciò per un certo periodo la funzione di legato pontificio a Costantinopoli, e fu al fianco di Leone nella sfortunata spedizione contro i Normanni. Condivise le vicissitudini delle fortune del fratello, in un occasione dovette cercare scampo da Enrico II a Monte Cassino. Cinque giorni dopo la morte di Vittore II (che lo aveva nominato sacerdote-cardinale e abate di Monte Cassino) venne scelto per succedergli. Stefano mostrò grande zelo nel rafforzare le politiche della Riforma gregoriana sul celibato del clero, e stava pianificando dei grandi progetti per l'espulsione dei Normanni dall'Italia, e per l'elevazione di suo fratello al trono imperiale, quando venne colpito da una grave malattia, dalla quale si riprese solo parzialmente e temporaneamente. Morì a Firenze il 29 marzo 1058, e gli successe Benedetto X (un antipapa).