PARROCCHIA SANTA GIOVANNA ANTIDA THOURET

Adorazione eucaristica perpetua

"Il Padre cerca adoratori che lo adorino in Spirito e Verità" (Gv 4,24)

Home

Come raggiungerci Contatti Mail: venite.adoriamo@gmail.com
Venite adoriamo
La Parrocchia
L'adorazione
A tu per Tu
Le nostre preghiere
Testimonianze
Tabella adoratori
Regole e norme
Diventare adoratore
Archivio eventi

Adoriamo il Signore

Miracoli eucaristici
Preghiere di adorazione
Scritti sull'adorazione
Salmi di adorazione
Meditazioni
Luoghi di spiritualità
Canti
Adorazione on line

 

SANTO ROSARIO 

IN VERSI

 

IL SANTO ROSARIO

Misteri della gioia

Misteri della luce

Misteri del dolore

Misteri della gloria

 

Rosarium Virginis Mariae

Storia del Santo Rosario

 Santo Rosario in versi

"Faville nel Roseto"

di Stella Lomonaco Giugni

 

LITANIE  

 

SALUS INFIRMORUM

 

Dai cori plaudenti

echeggia sull’onda di sacro stupore

un inno al Vangelo che incanta sovrano.

 

Gesù che donava

lo sguardo pel supplice, un detto agl’infermi

“…e tutti guariva…” da presso e lontano.

 

Col bacio dell’anima il muto perdono,

per legge futura “Vai e più non peccare”,

sul tempo poneva le ascese celesti.

 

A scia del Vangelo, a carezza di Cielo.

 

Tu Madre dolcissima,

“Salute d’infermi” sei detta nei secoli,

e provvida buona

con tacita cura,

sospendi il languore, lenisci il dolore,

porgendo tesori che il Figlio Ti ha dato.

 

A Fatima, Lourdes, Loreto, Pompei,

sacrate dal pregio di fede calmante,

ritornano lieti i prodigi d’allora.

 

E sempre e dovunque Ti giunge preghiera

che invoca salute nel triste patire.

 

Tu Madre d’amore,

che sai la tristezza dolente nei mali,

soccorri e guarisci ferite dell’anima

sanando il languore.

 

Indietro   Avanti