PARROCCHIA SANTA GIOVANNA ANTIDA THOURET

Adorazione eucaristica perpetua

"Il Padre cerca adoratori che lo adorino in Spirito e Verità" (Gv 4,24)

Home

Come raggiungerci Contatti Mail: venite.adoriamo@gmail.com
Venite adoriamo
La Parrocchia
L'adorazione
A tu per Tu
Le nostre preghiere
Testimonianze
Tabella adoratori
Regole e norme
Diventare adoratore
Archivio eventi

Adoriamo il Signore

Miracoli eucaristici
Preghiere di adorazione
Scritti sull'adorazione
Salmi di adorazione
Meditazioni
Luoghi di spiritualità
Canti
Adorazione on line

 

Storia del Pontificato

 

 

Storia del Pontificato

Papa Pelagio I

Fonte: Wikipedia

Pelagio I fu Papa dal 556 al 561. Proveniente da una nobile famiglia romana, suo padre Giovanni sembra sia stato vicario di una delle due "diocesi" civili, o distretti, nelle quali era stata divisa l'Italia. Pelagio accompagnò Papa Agapito I a Costantinopoli, e venne da questi nominato nunzio della Chiesa Romana in quella città.

Quando Papa Vigilio si recò a Costantinopoli su ordine dell'Imperatore Giustiniano I, Pelagio rimase a Roma come rappresentante del Papa. Totila, Re dei Goti, aveva iniziato un blocco della città. Pelagio dilapidò le sue fortune per il bene della popolazione colpita dalla carestia, e cercò di indurre il Re a garantire una tregua. Anche se il tentativo fallì, riuscì in seguito a convincere Totila a risparmiare le vite della popolazione quando questi catturò Roma nel dicembre 546. Totila inviò Pelagio a Costantinopoli allo scopo di concordare una pace con Giustiniano I, ma l'Imperatore lo rimandò indietro affinché dicesse che il suo Generale, Belisario, aveva il comando in Italia.

Pelagio venne eletto Papa come candidato di Giustiniano. Mentre prima della sua consacrazione si oppose agli sforzi di Giustiniano di ottenere un compromesso tra le varie fazioni cristiane, con una Chiesa in forma di "tre capitoli", successivamente Pelagio adottò la posizione dell'Imperatore. Ciò recò danno alla reputazione del Papato nell'Italia settentrionale, in Gallia, e altrove nell'Europa occidentale, e i suoi successori nei 50 anni seguenti spesero molte energie nel riparare al danno.