PARROCCHIA SANTA GIOVANNA ANTIDA THOURET

Adorazione eucaristica perpetua

"Il Padre cerca adoratori che lo adorino in Spirito e Verità" (Gv 4,24)

Home

Come raggiungerci Contatti Mail: venite.adoriamo@gmail.com
Venite adoriamo
La Parrocchia
L'adorazione
A tu per Tu
Le nostre preghiere
Testimonianze
Tabella adoratori
Regole e norme
Diventare adoratore
Archivio eventi

Adoriamo il Signore

Miracoli eucaristici
Preghiere di adorazione
Scritti sull'adorazione
Salmi di adorazione
Meditazioni
Luoghi di spiritualità
Canti
Adorazione on line

 

Storia del Pontificato

 

 

Storia del Pontificato

Papa Marino II 

 

Fonte: Wikipedia

Marino II, detto anche Martino III (morto nel maggio 946), fu Papa dal 942 alla sua morte.

Il pontificato

Romano di nascita, fece parte della serie di papi cortigiani di Alberico II da Spoleto, come i suoi predecessori Leone VII e Stefano IX.
Di Marino II sono note solamente alcune donazioni ai monasteri di Fulda e di Montecassino, in continuità con l’azione di riforma monastica di Alberico.

Dissero di lui

Il monaco Benedetto da Soratte scrive che obbediva ciecamente ad Alberico come “uomo dolce e pacifico”.

 

Fonte: Cronologia

Romano di nascita, prima della sua elezione fu cardinale della piccola diocesi di San Ciriaco. Egli salì il soglio pontificio il 30 ottobre 942 su imposizione di Alberico, in contrasto con qualsiasi pretesa extra italiana. Marino II fu un uomo pio e di grande devozione cristiana ma completamente manovrato dal potere di Alberico stesso. Il suo attaccamento religioso lo portò ad interessarsi esclusivamente delle questioni legate alle confraternite minori per le quali si spese dando loro sostentamento, quali i benedettini di Motecassino e di Fulda, nonchè alla congragazione di Cluny.
Marino II si spense tra la fine di aprile ed i primi giorni di maggio del 942.

La dinastia degli abbassidi trovò continuità con Abd Allah al Mustafki (944-946), mentre al Venezia salì il soglio dogale Pietro III Candiano ( 942-959).